Home Business Hotels Ristoranti Eventi Castelli 3D Tour Contatti

 

Sanmarinostate.com | Castelli

 

I Nove Castelli della Repubblica di San Marino

Borgo Maggiore Acquaviva Mappa dei nove Castelli di SanMarino Chiesa Nuova Domagnano

Borgo

Maggiore

Acquaviva Chiesa Nuova Domagnano
Montegiardino Castello Fiorentino Faetano Serravalle
Montegiardino Fiorentino Faetano Serravalle
  SanMarino  
  San Marino  

I Castelli

Disposti in posizioni dominanti all’interno del territorio, testimoniano oggi l’antico desiderio dei cittadini di difendere la propria libertà. Attualmente con il nome di "Castello" si identifica oltre all’edificio storico, anche una delle nove circoscrizioni in cui è diviso amministrativamente il territorio della Repubblica. Il principale è il Castello di Città, posto sulla sommità del monte Titano e circondato dalle imponenti mura che in passato sconfissero coloro che tentarono di occupare il territorio sammarinese.

I Capitani Reggenti
Sono due e costituiscono la massima magistratura della Repubblica. Presiedono il Consiglio Grande e Generale, il Congresso di Stato ed il Consiglio dei XII. Rimangono in carica per sei mesi e sono eletti dal Consiglio Grande e Generale. Il loro giuramento avviene nel corso di una cerimonia molto suggestiva che si svolge il 1 aprile ed il 1 ottobre di ogni anno. Non possono essere rieletti prima che siano trascorsi tre anni dall’ultimo incarico.

I Rapporti Internazionali
La Repubblica di San Marino aderisce a varie ed importanti organizzazioni internazionali. E’ membro dell’O.N.U. e della C.S.C.E. Dal 1988 aderisce al Consiglio d’Europa e dal 1992 al Fondo Monetario Internazionale con il quale ha sviluppato una proficua collaborazione. Nello stesso anno ha sviluppato un accordo di unione doganale e di cooperazione con la Comunità Economica Europea. Ha inoltre sottoscritto varie convenzioni con la vicina Repubblica Italiana.

La Democrazia una garanzia per il futuro
Più volte l'autonomia di San Marino fu messa in pericolo nel corso dei secoli e più volte i sammarinesi riuscirono a mantenere la loro libertà.
Napoleone nel 1797 offrì addirittura l'estensione del territorio fino al mare, ma i sammarinesi, cortesemente, rifiutarono l'ampliamento. Il miracolo grande di San Marino è quindi questa sua antichissima Repubblica, importante non solo per l'antichità delle origini, quanto per la continuità della concezione di Democrazia che è riuscita a mantenere intatta nel corso dei secoli.
Oggi la Repubblica di San Marino, sempre più sensibile alle istanze di libertà,   continua a vivere fedele alle antiche tradizioni ma con una cultura aperta alle nuove tecnologie che sono in grado di potenziare e favorire il mondo produttivo del Paese. Tutto questo sta portando ad un sensibile incremento degli scambi commerciali   garantendo sicurezza agli Investitori internazionali.

 

Immagini fotografiche estrapolate dal volume "I CASTELLI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO" edito nel 1999 della SEGRETERIA DI STATO PER I RAPPORTI CON LE GIUNTE DEL CASTELLO, L'A.A.S.P. E L'A.A.S.S., realizzate da GIUSEPPE MANCINI, PIERANGELO SAMMARITANI, ALBANO SGARBI.
Testi estrapolati dal volume "I CASTELLI DELLA RUPUBBLICA DI SAN MARINO" edito nel 1999 dalla SEGRETERIA DI STATO PER I RAPPORTI CON LE GIUNTE DI CASTELLO, L'A.A.S.P. E L'A.A.S.S., realizzati da PRIMO PESARESI.
 
Aziende | Hotels | Ristoranti | Eventi | Castelli | Viaggio virtuale | Informazioni | Storia | Lo sport | Foto gallery
 

Tutto il materiale in questo sito è copyright © TITANKA! Spa E' vietata la riproduzione anche parziale.
Sanmarinostate.com non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.